Cos’è la certificazione UNI EN 1090.
La certificazione UNI EN 1090 si basa sulla Direttiva Europea 89/106/CE e sul Regolamento Europeo n. 305/2011. Nello specifico, la UNI EN 1090 detta gli standard per la realizzazione di componenti strutturali in acciaio o alluminio attestati con una Certificazione. E’ divenuta obbligatoria nel luglio 2014 per tutte le aziende che intendono operare in specifici settori ed il suo scopo è, come si è detto, assicurare il rispetto delle caratteristiche qualitative indicate nella norma. La verifica viene effettuata da un organismo notificato autorizzato e, qualora la verifica abbia esito positivo, consente l’apposizione del marchio CE sul prodotto e l’immissione del materiale sul mercato europeo, nonché la partecipazione ad appalti pubblici.

La norma è suddivisa in 5 parti: la UNI EN 1090-1, che tratta i requisiti per la valutazione di conformità dei componenti strutturali, la UNI EN 1090-2, che tratta i requisiti di costruzione richiesti per le strutture in acciaio e la UNI EN 1090-3, che tratta quelli per le strutture in alluminio. Per quanto riguarda le saldature, la UNI EN 1090 fa riferimento anche ad altri standard di qualità e procedura, contenuti nelle UNI EN ISO 3834, UNI EN ISO 14731, UNI EN ISO 9606-1 e UNI EN ISO 15614.

A chi serve la Certificazione UNI EN 1090?
Devono, quindi, provvedere a certificare i propri prodotti le carpenterie metalliche che realizzano bulloni, chiodi, staffe, laminati, pezzi in sezione o profili di varia forma, barre o forgiati (protetti o meno dalla corrosione grazie a rivestimenti, anodizzazione o altri trattamenti superficiali), componenti facenti parte di strutture composte acciaio-calcestruzzo, strutture metalliche o parti di strutture metalliche da posare in opera una volta ultimate ed elementi strutturali pre-lavorati in metallo da posare in opera successivamente.

In Sidertaglio Lamiere dove viene applicata la Certificazione UNI EN 1090?
La targhetta CE viene applicata su specifica richiesta del cliente quando egli partecipa a commesse pubbliche per la realizzazione di componenti strutturali per ferrovie, stadi, edifici pubblici. Sidertaglio Lamiere può certificare secondo UNI EN 1090 con classe di esecuzione EXC3 tutti i componenti tagliati su spessori a partire dal 6mm fino a 180mm a seconda della tipologia di materiale richiesto dal cliente. La targa CE viene abbinata alla relativa dichiarazione di origine della prestazione, detta anche DOP.

É possibile scaricare la certificazione qui.

Richiesta informazioni

Sidertaglio Lamiere, con i suoi referenti commerciali e tecnici,
è a completa disposizione per informazioni e preventivi su:

Lavorazioni
Commercio

Journal

Lavorazioni

Commercio